Servizi Erogati
Terapia ad onde d'urto immagine

Terapia a onde d'urto focali e radiali

Trattasi di impulsi della durata di una frazione di tempo brevissima che generano una forza meccanica diretta con due obbiettivi principali:
  • stimolazione dei processi riparativi a livello osseo
  • creazione di meccanismi con effetto antiinfiammatorio ed analgesico nei tessuti molli

Le indicazioni sono:
  • affezioni muscolo scheletriche acute e croniche

La terapia ad onde d'urto è particolarmente indicata per le seguenti patologie:
  • epicondiliti
  • epitrocleiti
  • tendini e tendinopatie calcifiche ,e non, della spalla
  • tendini e tendinopatie calcifiche ,e non, dell'achilleo
  • tendoperiostite della fascia plantare del tallone
  • sindromi pubalgiche
  • periostite reattiva o da frattura da stress
  • coxartrosi
  • gonartrosi
  • rizoartrosi
  • sindrome di Sudek
  • pseudoartrosi (previa valutazione specialistica)
  • ecc.

Le controindicazioni sono:
  • gravidanza in corso o presunta
  • tumori posti nella zona da trattare
  • alterazione della coagulazione ematica
  • assunzioni di medicinali che alterano la coagulazione
  • infezioni settiche delle articolazioni da trattare

Effetti clinici collaterali che si possono manifestare:
  • ematomi
  • edemi
  • riacutizzazione della sindrome algica
I suddetti effetti passano dopo circa 5/10 giorni dall'applicazione.

Indietro